domenica 15 giugno 2008

Brik al tonno



Per un aperitivo o una cena "finger food" una rivisitazione del brik tunisino.
Le sfoglie si trovano gia` pronte nei negozi specializzati. Sono come delle crepes, sistemate l`una sull`altra, separate da fogli trasparenti. Bisogna soltanto fare il ripieno, schiacciando delle patate bollite e mescolandole a tonno sott`olio sgocciolato, capperi tritati, prezzemolo abbondante e sale, se necessario.
Mettere un cucchiaio di questo impasto dentro ciascun foglio, piegare a piacere facendo incollare i lembi della crepe con un po` d` acqua, oleare leggermente con un pennellino unto d` olio e far colorare in forno a 200 gradi. Servire caldi

4 commenti:

Gunther K.Fuchs ha detto...

sono molto belli e gsutosi questi brick

cannella ha detto...

Ho trovato delle belle idee sul tuo blog per utilizzare la mia farina di kamut, che devo smaltire rapidamente.
Felice di averti scoperta!

Sonia ha detto...

Ho provato a fare un post in italiano ... con una ricetta spagnola ... ditemi come l'ho fatto perché ancora il mio italiano non è molto buono...Ah, io faccio anche la professoressa, tutta una avventura

Sonia ha detto...

Grazie per il tuo commento! Io sono nel processo di concorso-opposizione e il Venerdì ho un orale, per cui fino ad allora non ho molto tempo, ma sì, restiamo in conttato. Ciao e "besitos".